Vita Chiesa

Vita Chiesa stampa

Papa Francesco ha approvato i voti favorevoli della Sessione ordinaria dei cardinali e vescovi per la canonizzazione del beato Giovanni Battista Scalabrini, vescovo di Piacenza e fondatore della Congregazione dei Missionari di San Carlo e della Congregazione delle Suore Missionarie di San Carlo Borromeo, nato a Fino Mornasco (Italia) l’8 luglio 1839 e morto il 1° giugno 1895 a Piacenza (Italia), e ha deciso di convocare un Concistoro, che riguarderà anche la canonizzazione del Beato Artemide Zatti. Ne dà notizia oggi la Senta Sede riferendo della promulgazione di Decreti della Congregazione delle Cause dei santi.

Nel portare il saluto e la benedizione del Papa ai numerosi partecipanti al riuscito convegno “Giorgio La Pira: un ponte di speranza”, tenutosi a Perugia ieri pomeriggio, il cardinale arcivescovo di Perugia-Città della Pieve Gualtiero Bassetti, al termine del suo intervento, ha annunciato che ieri mattina, in udienza dal Santo Padre, ha rimesso “nelle sue mani” il suo “mandato di vescovo e di presidente della Cei, che doveva proprio concludersi con la prossima Assemblea generale dei vescovi italiani" (Roma, 23-27 maggio). 

Una pianta di ulivo e una targa commemorativa in ricordo di don Leto Casini nella chiesa di Santa Maria a Marcoiano, frazione nel comune di Scarperia e San Piero a Sieve di cui fu parroco: domani l'inaugurazione. Don Leto si è distinto durante gli anni della Seconda guerra mondiale per aver aiutato la comunità ebraica fiorentina perseguitata dalla dittatura nazi-fascista.

Tutto pronto, nella diocesi di Massa Carrara- Pontremoli, per domenica 22 maggio: nella storica Piazza Aranci del capoluogo apuano avrà luogo l’ordinazione episcopale e l’inizio del ministero pastorale del vescovo eletto fra’ Mario Vaccari (ofm), nominato da papa Francesco lo scorso 24 febbraio alla guida della diocesi. Sarà un evento importante non solo per il significato religioso, ma anche per la dimensione civile che riveste.

Siamo alla vigilia dell’assemblea dei vescovi italiani che si terrà a Roma dal 23 al 27 maggio, nella quale i vescovi eleggeranno una terna di nomi tra i quali Papa Francesco sceglierà il nuovo presidente della Conferenza episcopale italiana, il successore del cardinale Gualtiero Bassetti. Un appuntamento importante, che segna un forte cambiamento nella vita del cardinale, che negli ultimi 13 anni è stato arcivescovo di Perugia-Città della Pieve.