Vita Chiesa

Vita Chiesa stampa

«Un sincero saluto a nome della nazione che è sopravvissuta grazie al sacrificio e alla speranza!». Lo ha detto la presidente della Lituania, Dalia Grybauskaitė, accogliendo il Papa nel cortile del palazzo presidenziale di Vilnius, dove subito dopo si svolgerà l’incontro privato con le autorità, la società civile e il corpo diplomatico, in occasione del primo discorso del viaggio apostolico di Francesco nei Paesi baltici. 

«Buongiorno! Grazie tante per la vostra compagnia, per l’aiuto di questo viaggio, il servizio, per informare la gente che segue il viaggio e che ha qualche interesse». È il saluto a braccio del Papa ai circa 60 giornalisti – di cui nove dei Paesi baltici – a bordo dell’aereo papale, per seguire il 25° viaggio apostolico internazionale di Francesco.

Saranno quattro le campane che batteranno i rintocchi nel quartiere Cittadella, a Grosseto, dall’elegante campanile che svetta dalla chiesa in costruzione, intitolata a Madre Teresa di Calcutta. Fuse dalla fonderia De Poli di Vittorio Veneto, le campane saranno benedette dal vescovo di Grosseto, mons. Rodolfo Cetoloni, mercoledì 26 settembre alle 17.30 negli spazi della parrocchia guidata da don Marian Gjini.