Vita Chiesa

Vita Chiesa stampa

Si è tenuta a Roma (alla Domus Pacis) la XI Assemblea nazionale dell'Azione cattolica italiana, sul tema «Con lo sguardo fisso su Gesù. Volto da contemplare. Volti da incontrare». Il portale cattolico gloriaonline.it ha seguito l'Assemblea con un proprio speciale.

L'"abuso" che ha causato la "crisi" del clero americano "è sbagliato sotto tutti gli aspetti ed è giustamente considerato un crimine dalla società", ma non può far "dimenticare l'immenso bene spirituale, umano e sociale che la grande maggioranza dei preti e del religiosi negli Stati Uniti hanno fatto e ancora stanno facendo". Giovanni Paolo II non ha usato esplicitamente la parola "pedofilia", aprendo il 23 aprile in Vaticano l'incontro interdicasteriale con i cardinali statunitensi, ma si è detto "profondamente rattristato" dai fatti che hanno coinvolto, nei mesi scorsi, preti e religiosi in episodi di abusi sessuali su minori, e a causa dei quali "la Chiesa stessa è guardata con sfiducia, e molti sono offesi dal modo in cui i leader della Chiesa hanno agito".
DI M. MICHELA NICOLAIS

Il comunicato finale e il messaggio ai sacerdoti

 

«Un maggior spirito di comunione e di collaborazione tra comunità diverse». Una speranza e non solo quella di don Mario Bernardini, direttore dei centri pastorali della diocesi di Pisa. Soprattutto un augurio affinché le comunità parrocchiali sappiano «guardare oltre le differenze per lavorare insieme». Sono proprio questi i frutti che la Chiesa pisana attende dal convegno diocesano che si è appena concluso.
DI TOMMASO STRAMBI

Un momento di preghiera per riporre al centro il problema delle vocazioni. È questo il senso della giornata che si svolgerà anche in Toscana questa domenica 21 aprile. «La Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni – ci spiega don Franco Brogi, direttore del Centro regionale vocazioni – è il momento solenne e significativo di un'azione ecclesiale a favore delle vocazioni di speciale consacrazione che deve continuare ovunque, senza interruzione».