Vita Chiesa

Vita Chiesa stampa

“Signore, crediamo che vigili sulla tua parola per realizzarla e vi speriamo contro ogni speranza o disgrazia. Ti ringraziamo per il tuo amore che si è espresso tramite la solidarietà di molti. Ti affidiamo il Libano, con il suo popolo, le sue guide religiose e politiche ed i suoi giovani, affinché realizzi la sua vocazione di ‘Messaggio di pace e fraternità’ alla quale l’hai chiamato”. È questa la preghiera di Papa Francesco letta dal Segretario di Stato Vaticano, card. Pietro Parolin, oggi pomeriggio al porto di Beirut, sul luogo dell’esplosione del 4 agosto scorso. 

Quattro giorni di celebrazioni ed eventi solenni per celebrare la Madonna del Sole. Pietrasanta, e la Versilia, festeggiano la santa patrona della città a cui sono attribuiti miracoli e un atteggiamento di salvaguardia da carestie e peste con lo scoprimento della venerata immagine risalente alla seconda metà del 1300 custodita all’interno dello spettacolare Duomo di San Martino nel centro storica della Piccola Atene. 

“La pandemia è stata uno tsunami; Ha amplificato le differenze economiche, di genere, lavorative, ma ci ha anche fornito lo stimolo per “sguardi nuovi”. E sappiamo che “buona parte di ciò che ci aspetta dipende da come ci porremo: come cristiani abbiamo la responsabilità di non perdere la speranza e di essere tessitori di fraternità; non possiamo cadere nelle logiche di divisione”. Sono le parole di suor Alessandra Smerilli, economista e docente alla facoltà Auxilium, intervenuta oggi alle Giornate di spiritualità missionaria di Assisi.