Vita Chiesa
stampa

Anglicani, lettera di addio di Rowan Williams: grande senso di gratitudine

Rowan Williams, che dal prossimo anno sarà sostituito da Justin Welby alla guida della Chiesa anglicana, ha scritto una lettera di congedo ai Primati delle Province anglicane.

Percorsi: Anglicani - Inghilterra
Parole chiave: Justin Welby (23), Rowan Williams (5)

«Una lettera di addio» è il messaggio che l'arcivescovo di Canterbury, Rowan Williams, ha scritto ai Primati delle Province anglicane nel mondo nel suo messaggio diffuso ieri per l'inizio dell'Avvento. «Nel momento in cui mi avvicino a lasciare l'incarico alla fine dell'anno - scrive Williams - mi sto naturalmente chiedendo in questo periodo quanto lascio d'incompiuto e irrisolto; ma più di tutto c'è grande senso di gratitudine per i tanti momenti in cui il volto Cristo si è rivelato anche per un istante nella santità, nella comune testimonianza, nel servizio e anche nelle sofferenze dei fedeli anglicani in tutto il mondo. Nel dire addio come arcivescovo di Canterbury, voglio anche dire grazie a Dio per questi momenti e per le amicizie che li hanno circondati». Nella lettera, Williams parla di una Comunione anglicana provata da «molta sofferenza e confusione», dovute - pur senza citarle espressamente - a decisioni che riguardano l'episcopato femminile e le unioni omosessuali. Molti - scrive Williams - s'interrogano sul «modo con cui vengono prese nella Comunione le nostre decisioni riguardo alla dottrina». «La verità è che la nostra Comunione non è mai stata una Chiesa alla ricerca di una autorità centrale». «Un altro modo per dire questo - ha aggiunto - è che siamo una Comunità di comunità». Ora questo testimone passa all'inizio del nuovo anno all'arcivescovo Justin Welby per il quale Williams invoca preghiere.

Fonte: Sir
Anglicani, lettera di addio di Rowan Williams: grande senso di gratitudine
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento