Vita Chiesa
stampa

BENEDETTO XVI AL PATRIARCA ECUMENICO: «È MIO PROPOSITO PROSEGUIRE NELLA RICERCA DELLA PIENA UNITÀ»

“Proseguire con ferma determinazione nella ricerca della piena unità tra tutti i cristiani”. Questo il “proposito” ribadito, questa mattina, da Benedetto XVI alla delegazione del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli, presente a Roma per la festa dei Santi Apostoli Pietro e Paolo. Alla delegazione - composta da Ioannis Zizioulas, metropolita di Pergamo, Gennadios Limouris, metropolita di Sassima e dall'archimandrita Bartolomeo, vicesegretario del Santo Sinodo del Patriarcato ecumenico – il Papa ha ricordato che quello del dialogo ecumenico è “un cammino lungo e non facile, segnato, all'inizio, da timori ed esitazioni, ma fattosi poi sempre più spedito e consapevole. Un cammino che ha visto crescere la speranza di un solido ‘dialogo della verità' e di un processo di chiarificazione teologica e storica, che ha già dato apprezzabili frutti”. Da qui “la necessità di unire le forze e non risparmiare le energie, affinché il dialogo teologico ufficiale, iniziato nel 1980, tra la Chiesa cattolica e le Chiese ortodosse nel loro insieme, riprenda con rinnovato vigore”. A tal proposito, Benedetto XVI ha espresso “sentimenti di riconoscenza per il Patriarca ecumenico Bartolomeo, che si sta prodigando per riattivare i lavori della Commissione mista internazionale cattolica-ortodossa. Desidero assicurarlo – ha concluso il Papa - che è mia salda volontà appoggiare ed incoraggiare questa azione”.
Sir

BENEDETTO XVI AL PATRIARCA ECUMENICO: «È MIO PROPOSITO PROSEGUIRE NELLA RICERCA DELLA PIENA UNITÀ»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento