Vita Chiesa
stampa

BENEDETTO XVI: PRESTO 162 NUOVI SANTI E BEATI, TRA DI LORO ANCHE ANTONIO ROSMINI

Ricevendo in udienza privata il card. José Saraiva Martins, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, il Papa ha autorizzato oggi la citata Congregazione pontificia a promulgare i decreti riguardanti 162 nuovi santi e beati, tra cui il “servo di Dio” Antonio Rosmini, fondatore dell'Istituto della carità e delle Suore della Provvidenza, nato il 24 marzo 1797 a Rovereto e morto il 1° luglio 1855 a Stresa. Cinque i miracoli riconosciuti, attribuiti a Paolo Giuseppe Nardini, fondatore delle Suore francescane della Sacra Famiglia; Maria del Monte Carmelo del Bambino Gesù Gonzalez Ramos Garcia Prieto, fondatrice della Congregazione delle Terziarie Francescane dei Sacri Cuori di Gesù e Maria; Maddalena della Passione Starace, fondatrice delle Suore Compassioniste Serve di Maria; Eufrasia del Sacro Cuore di Gesù Eluvathingal, della Congregazione delle Suore della Madre del Carmelo; Maria Rosa Pellesi, della Congregazione delle Suore francescane Missionarie di Cristo.

Lunga la lista dei martiri: 149, provenienti tutti dalla Spagna, a eccezione di Francesco Spoto, della Congregazione dei Missionari Servi dei Poveri, nato in Italia ma morto in Congo nel 1964. Tra i martiri anche una laica spagnola, Prudenza Canyelles I Ginesta, uccisa nel 1936.
Sir

BENEDETTO XVI: PRESTO 162 NUOVI SANTI E BEATI, TRA DI LORO ANCHE ANTONIO ROSMINI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento