Vita Chiesa
stampa

BENEDETTO XVI, SALUTO AI PORTOGHESI: NON CESSI DI CRESCERE TRA VOI LA CONCORDIA

Parole chiave: portogallo (21), fatima (27), benedetto xvi (2612)

“Non cessi di crescere tra voi la concordia, che è essenziale per una salda coesione, via necessaria per affrontare con responsabilità comune le sfide che vi stanno dinnanzi. Continui questa gloriosa Nazione a manifestare la grandezza d'animo, il profondo senso di Dio, l'apertura solidale, retta da principi e valori impregnati di umanesimo cristiano”. Nel suo discorso finale, pronunciato nell'aeroporto internazionale di Porto, prima di fare rientro in Italia, Benedetto XVI ha salutato così “tutti i portoghesi, cattolici o no, gli uomini e le donne che vivono qui, anche se non sono nati qui” (testo integrale). Ringraziando per “l'affettuosa accoglienza” ricevuta, il Papa ha ricordato la sua presenza a Fatima dove, ha detto, “ho pregato per il mondo intero chiedendo che il futuro porti maggiore fraternità e solidarietà, un maggiore rispetto reciproco e una rinnovata fiducia e confidenza in Dio, nostro Padre che è nei cieli”. “Il mio desiderio – ha concluso - è che la mia visita divenga incentivo per un rinnovato ardore spirituale e apostolico. Che il Vangelo venga accolto nella sua integralità e testimoniato con passione da ogni discepolo di Cristo, affinché esso si riveli come lievito di autentico rinnovamento dell'intera società!”.
Sir

BENEDETTO XVI, SALUTO AI PORTOGHESI: NON CESSI DI CRESCERE TRA VOI LA CONCORDIA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento