Vita Chiesa
stampa

BIRMINGHAM, L'ANGELUS DI BENEDETTO XVI: MARIA ISPIRI LE GIOVANI DONNE A SEGUIRE IL SUO ESEMPIO

Parole chiave: benedetto xvi (2612), inghilterra (98)

Un saluto alla gente di Siviglia, dove, ieri, è stata beatificata madre María Purísima de la Cruz. Lo ha inviato Benedetto XVI, al termine della beatificazione del card. Newman a Birmingham e prima di recitare l'Angelus. “Che la beata María sia di ispirazione per le giovani donne a seguire il suo esempio di amore totale a Dio e al prossimo”, è stato l'auspicio. “Quando il beato John Henry Newman venne a vivere a Birmingham – ha detto il Pontefice - diede il nome di ‘Maryvale' alla sua prima casa. L'Oratorio da lui fondato è dedicato all'Immacolata Concezione della Beata Vergine. E l'Università Cattolica dell'Irlanda venne da lui posta sotto la protezione di Maria, Sedes sapientiae”. In moltissimi modi “egli visse il proprio ministero sacerdotale in spirito di devozione filiale alla Madre di Dio”. Il Santo Padre ha ricordato alcune parole del card. Newman sul Maria: “Chi può valutare la santità e la perfezione di lei, che fu scelta per essere la Madre di Cristo? Quali avrebbero dovuto essere i suoi doni, lei che fu scelta per essere l'unica familiare terrena del Figlio di Dio?”. “È sulla base di questi doni abbondanti di grazia che noi l'onoriamo, ed è sulla base del suo intimo legame con il suo Figlio divino che noi in maniera naturale ricerchiamo la sua intercessione per le nostre necessità e quelle del mondo intero”, ha chiarito il Papa.

BIRMINGHAM, L'ANGELUS DI BENEDETTO XVI: MARIA ISPIRI LE GIOVANI DONNE A SEGUIRE IL SUO ESEMPIO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento