Vita Chiesa
stampa

CARD. BERTONE E KAREKIN II: PACE E RICONCILIAZIONE PER L'ARMENIA

Una preghiera a Dio durante “questi difficili giorni per l'Armenia” è stata rivolta dal cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato della Santa Sede e dal Patriarca Karekin II, Catholicos di tutti gli Armeni, “perché la pace e la riconciliazione siano ristabilite nel Paese”: è quanto si legge in una dichiarazione congiunta datata 4 marzo, resa nota oggi dalla Sala Stampa vaticana, nell'ambito della visita in Armenia ed Azerbaigian del card.Bertone. In questi giorni l'Armenia è in stato di emergenza per le contestazioni di piazza a seguito dell'elezione dell'attuale primo ministro Serge Sarkisian. Nella dichiarazione congiunta il card.Bertone e il Patriarca Karekin II invocano il Signore perché “gli uomini di Stato e gli uomini politici capiscano che la politica è anche una chiamata spirituale, che richiede onestà, mutuo rispetto, amore, tolleranza e difesa dei diritti del povero e del debole”. Il card.Bertone ha anche consegnato al Patriarca una lettera scritta a mano dal Papa, con un invito personale a visitare la Santa Sede. Oggi il Segretario di Stato è giunto a Baku, in Azerbaigian, dove rimarrà tre giorni per incontrare le massime autorità religiose e politiche.
Sir

CARD. BERTONE E KAREKIN II: PACE E RICONCILIAZIONE PER L’ARMENIA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento