Vita Chiesa
stampa

CHIARA LUBICH, MESSE E PREGHIERE A LOPPIANO, LA SUA PRIMA CITTADELLA

Messe e preghiere a Loppiano, la prima di 33 cittadelle fondate nei vari continenti da Chiara Lubich, dopo la morte della leader del movimento dei Focolari. Sulle colline del Valdarno, a sud di Firenze, vivono oggi circa 900 persone, provenienti da oltre 70 nazioni ed espressione di varie religioni. Metà sono partite oggi in pullman per Roma per rendere omaggio alla salma di Lubich, altri partiranno domani. Ieri sono state celebrate sei messe e la piccola comunità si é raccolta in una veglia funebre. Stamani, poco dopo mezzogiorno, c'é stata un'altra messa e un'altra è prevista questa sera. La maggioranza degli abitanti parteciperanno anche ai funerali di Lubich, previsti per martedì. Loppiano è stata fondata da Chiara Lubich nel 1964. Lì vicino, a Burchio, frazione di Incisa Valdarno (Firenze), è nato nel 2006 il primo polo europeo di imprese che appartengono all'economia di comunione, il progetto lanciato dalla stessa Lubich in Brasile nel 1991. Nel polo sono già insediate una ventina di imprese che, secondo il loro statuto, destineranno il 30% degli utili a un fondo di solidarietà per i poveri. Le aziende del polo provengono da tutta Italia, hanno ragioni sociali varie e si occupano di diverse attività, dall' alimentare ai servizi, dal tessile all'artigianato: per il primo anno di attività il fatturato stimato è di due milioni di euro. (ANSA)

CHIARA LUBICH, MESSE E PREGHIERE A LOPPIANO, LA SUA PRIMA CITTADELLA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento