Vita Chiesa
stampa

CINA: MORTO NONS. SUN, IL PIÙ ANZIANO DEI VESCOVI CINESI

Parole chiave: cina (91), chiesa cinese (7)

Il 22 ottobre scorso è deceduto, in ospedale, mons. Giuseppe Sun Zhibin, Vescovo della Prefettura Apostolica di Iduhsien (Yiduxian), nella provincia dello Shandong (Cina Continentale). Nel darne oggi notizia, l'Osservatore Romano di oggi ricorda che mons. Sun Zhibin era considerato il più anziano dei vescovi cinesi viventi: aveva 97 anni. Nato nel 1911in una famiglia cattolica, nel 1923 iniziò gli studi nel seminario minore e fu ordinato sacerdote nel 1939. Nel ‘53 fu condannato a quattro anni di prigione a causa della sua fede cattolica. Arrestato nuovamente durante la Rivoluzione Culturale (1966-1976), fu condannato ai lavori forzati in una fabbrica di scarpe. Nel 1980, in seguito alla maggiore tolleranza verso la religione, riprese l'attività pastorale. Fu consacrato Vescovo per Yiduxian nel 1988. Ai funerali, svoltisi il 29 ottobre scorso nella cattedrale di Yidu, hanno partecipato, oltre ai numerosi fedei, anche autorità civili che “hanno reso omaggio all'anziano Presule, riconosciuto da tutti come un pastore umile e amabile, fermo nella fede in tempi difficili per tutta la Chiesa cattolica in Cina”. La Prefettura Apostolica di Iduhsien (Yiduxian) conta circa 12.000 cattolici. Negli ultimi vent'anni la la Chiesa ha costruito 32 chiese e cappelle, mentre molte delle vecchie chiese, confiscate dal Governo, non sono ancora state restituite.
Sir

CINA: MORTO NONS. SUN, IL PIÙ ANZIANO DEI VESCOVI CINESI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento