Vita Chiesa
stampa

Card. Bassetti, “ho rimesso nelle mani del Papa il mio mandato di vescovo e di presidente della Cei”

Nel portare il saluto e la benedizione del Papa ai numerosi partecipanti al riuscito convegno “Giorgio La Pira: un ponte di speranza”, tenutosi a Perugia ieri pomeriggio, il cardinale arcivescovo di Perugia-Città della Pieve Gualtiero Bassetti, al termine del suo intervento, ha annunciato che ieri mattina, in udienza dal Santo Padre, ha rimesso “nelle sue mani” il suo “mandato di vescovo e di presidente della Cei, che doveva proprio concludersi con la prossima Assemblea generale dei vescovi italiani" (Roma, 23-27 maggio). 

Percorsi: Cei - Gualtiero Bassetti
Mons. Gualtiero Bassetti

Quindi, ha aggiunto Bassetti, "dal 27 maggio in poi sarò vescovo emerito, come lo è stato prima di me mons. Giuseppe Chiaretti. Ho deciso di rimanere in diocesi, dopo essere stato a Firenze, in Maremma, a Massa Marittima-Piombino, e poi ad Arezzo-Cortona-Sansepolcro, dopo aver fatto un po’ il pellegrino…”, perché “questa è l’ultima diocesi che il Signore mi ha affidato, che è la nostra diocesi, che è diventata per me come Firenze, la ‘culla’ da dove ero partito. Perugia, l’Umbria, san Francesco… è il luogo dove vengo ad approdare. Questi sono i miei sentimenti e pensate con che animo e con quanta nostalgia ho rivissuto, attraverso questo nostro convegno, la figura di Giorgio La Pira e ringrazio tanto tutti i relatori. Voi siete stati un segno della Provvidenza per riconciliarmi anche con tutta la mia vita. È stato bello che chi ci ha aiutati tutti sia questo segno, che rimane di sicura speranza, che è Giorgio La Pira”.

Fonte: Sir
Card. Bassetti, “ho rimesso nelle mani del Papa il mio mandato di vescovo e di presidente della Cei”
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento