Vita Chiesa
stampa

Cei: card. Bassetti a papa Francesco, grazie per il cammino sinodale, per la sua presenza a Firenze e per l’incontro con gli adolescenti

Il saluto del presidente della Cei al Pontefice al suo arrivo all’Assemblea

Percorsi: bassetti - Cei - Papa Francesco
Cei: card. Bassetti a papa Francesco, grazie per il cammino sinodale, per la sua presenza a Firenze e per l’incontro con gli adolescenti

<<Padre Santo, grazie di essere venuto – ancora una volta fuori dalla Sua casa – per incontrarci. È per tutti noi un dono che si rinnova a distanza di pochi mesi. Mi permetta una battuta: “Non abbiamo ancora concluso il concorso di bellezza!”>>. Con questa battuta riferita all’incontro alla precedente Assemblea della Cei, quando il Pontefice arrivando all’hotel Ergife chiese se per caso i vescovi partecipassero a un concorso i bellezza, il presidente della Cei si è rivolto sorridendo a Papa Francesco anche oggi all’Ergife per aprire la 75ma Assemblea <<Certamente vogliamo parteciparvi per la bellezza di una condivisione che trova nella collegialità e nella sinodalità l’espressione più intensa e vivace. In questi giorni, mi sono tornate spesso alla mente le parole di Paolo VI nell’ultima sessione pubblica del Concilio Ecumenico Vaticano II. Era il 7 dicembre 1965; non ero ancora prete, sarei stato ordinato dopo pochi mesi. Eppure quelle parole mi aprirono il cuore, accompagnando tutto il mio ministero>>, ha proseguito Bassetti. <<”La Chiesa – diceva Paolo VI – si è raccolta nella sua intima coscienza spirituale, non per compiacersi di erudite analisi di psicologia religiosa o di storia delle sue esperienze […] ma per ritrovare in se stessa vivente ed operante, nello Spirito Santo, la parola di Cristo, e per scrutare più a fondo il mistero […] e per ravvivare in sé quella fede […] e quell’amore che la obbliga a cantare senza posa le lodi di Dio […]”. Ecco, la bellezza cui vogliamo aspirare e che, in queste giornate, cercheremo di vivificare riflettendo sul Cammino sinodale delle nostre Chiese in Italia, avviato con l’Assemblea Generale di maggio. È un percorso che si sta snodando in tutti i nostri territori, in tutte le nostre comunità, in piena sintonia con quello del Sinodo dei vescovi. È un tempo di grazia per le nostre Chiese per questo Cammino già ovunque avviato; per l’incontro a Firenze con la Sua presenza il 27 febbraio, per proseguire, in modo più approfondito, il cammino intrapreso a Bari, nel febbraio 2020; infine, pandemia permettendo, per il Suo incontro con gli adolescenti subito dopo Pasqua>>. <<Preghiamo lo Spirito perché ci aiuti a cogliere e a vivere le tre opportunità da Lei indicate lo scorso 9 ottobre, durante il Momento di riflessione per l’inizio del percorso sinodale. Essere, cioè, Chiesa sinodale; Chiesa dell’ascolto; Chiesa della vicinanza. Santità, chiediamo il Suo incoraggiamento, la Sua preghiera e la Sua paterna benedizione. Grazie per essere venuto>>, ha concluso il cardinale Bassetti.

Fonte: Comunicato stampa
Cei: card. Bassetti a papa Francesco, grazie per il cammino sinodale, per la sua presenza a Firenze e per l’incontro con gli adolescenti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento