Vita Chiesa
stampa

Chiesa e abusi sui minori: alla Facoltà teologica di Firenze un corso per prevenirli

Alla Facoltà teologica dell'Italia centrale, a Firenze, si è svolto il corso su «Valutazione psicologica e accompagnamento psicologico: integrazione nei percorsi di formazione umana dei seminari e istituti religiosi».

Chiesa e abusi sui minori: alla Facoltà teologica di Firenze un corso per prevenirli

Prosegue con questo nuovo corso l'impegno concreto delle diocesi toscane per prevenire, individuare e contrastare gli abusi sessuali e altre forme di violenza nei confronti dei minori.

Per la prima volta psicologi, psichiatri e consulenti si riuniscono per un evento formativo sostenuto dalla Conferenza episcopale toscana, di grande importanza per tutte le diocesi della Toscana, con il contributo della Pontificia Università Gregoriana, e la partecipazione anche dei rettori e formatori dei seminari. Il corso è accreditato con l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali e con l’Associazione Italiana Consulenti Familiari.

Un momento per affrontare in modo scientifico le specificità, le caratteristiche e le necessità psicologiche e di ascolto relative ai contesti di formazione religiosa e per garantire standard adeguati ed efficaci di consulenza e accompagnamento psicologico durante tutto il percorso di vita religiosa e presbiterale.

Responsabile scientifico del corso il prof. Stefano Lassi psichiatra e docente della Facoltà che con il prof. Marco Baleani sono a capo del Gruppo di lavoro Regionale per la Formazione Umana nel Propedeutico e nei Seminari della Regione Ecclesiale Toscana costituito a Firenze.

"La diocesi di Firenze - ha detto il card. Betori nel suo saluto - si è organizzata in merito alla prevenzione investendo sulla formazione, aderendo alla strutturazione di un’equipe regionale per la formazione umana della Regione Ecclesiastica della Toscana che opera attraverso un programma di valutazione e formazione specifica nell'anno propedeutico e negli anni successivi dei seminari; proponendo un programma formativo riguardante le tematiche dell’abuso, fragilità, sessualità e sostegno alle vittime rivolto ai sacerdoti, con particolare attenzione ai più giovani (entro i 10 anni dall’ordinazione). È stato poi inaugurato un corso per la prevenzione degli abusi sessuali sui minori basato sul programma e-learning del Centre for Child Protection della Pontificia Università Gregoriana e sono stati introdotti nella didattica della Facoltà Teologica dell’Italia Centrale corsi interdisciplinari sui temi dell’abuso e della tutela dei minori.  Sempre a Firenze è stata organizzata la prima 'Conferenza europea sulla formazione umana e valutazione psicologica nei seminari' che avrà una seconda edizione a Zagabria nel 2019. Al corso di oggi - ha concluso il card. Betori - seguiranno in diocesi l'organizzazione di altre iniziative e l'attuazione di progetti sempre finalizzati alla prevenzione, all'accompagnamento dei sacerdoti durante il ministero, alla sensibilizzazione e vigilanza sul tema"

Fra i relatori del corso ECM padre Stefano Bittasi, segretario esecutivo del Centro per la Tutela dei Minori della Pontificia Università Gregoriana e Stefano Guarinelli della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale.

Fonte: Comunicato stampa
Chiesa e abusi sui minori: alla Facoltà teologica di Firenze un corso per prevenirli
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento