Vita Chiesa
stampa

Coronavirus: Betlemme, domani riapre la Natività. Custode Patton, “un segnale di speranza”

“Un segnale di grande speranza e di grande gioia”: così il custode di Terra Santa, padre Francesco Patton, commenta al Sir la notizia della riapertura domani, dopo tre mesi circa, della basilica della Natività di Betlemme.

Percorsi: Betlemme - coronavirus
Betlemme

“Abbiamo poco fa diffuso un breve comunicato in cui annunciamo la riapertura della Natività a seguito di una nota del Ministero del turismo palestinese – spiega padre Patton -. Una decisione che giunge dopo l’allentamento delle restrizioni per il Covid-19 nei Territori palestinesi”.

Nella nota della Custodia si legge che “domani mattina alle 6 dovrebbe riaprire la Natività e alle 17 i fedeli potranno riunirsi nella attigua chiesa di santa Caterina per recitare il Rosario e partecipare alla Messa”. È atteso, a riguardo, un comunicato congiunto di Custodia di Terra Santa e Patriarcato greco ortodosso. Non sono ancora note le modalità della riapertura e che tipo di restrizioni verranno adottate per l’accesso al Luogo Santo.

A documentare la giornata di domani sarà il Christian Media Center sul suo sito.

Fonte: Sir
Coronavirus: Betlemme, domani riapre la Natività. Custode Patton, “un segnale di speranza”
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento