Vita Chiesa
stampa

DIOCESI DI PISTOIA, SETTIMANA TEOLOGICA SU CHIESA E CONCILIO; PRESENTE ANCHE OSCAR LUIGI SCALFARO

Parole chiave: diocesi di pistoia (67), mansueto bianchi (45), teologia (78), concilio (41)

Parte con una sottolineatura sulla corresponsabilità e sulla comunione nella Chiesa. E' la Settimana Teologica di quest'anno, organizzata dalla diocesi di Pistoia e giunta alla ventiquattresima edizione. Direzione operativa confermata, dal vescovo Mansueto Bianchi, nelle mani del teologo Giordano Frosini che da sempre cura un appuntamento ormai tradizionale per la Chiesa pistoiese: la vera “porta d'ingresso per il nostro nuovo anno pastorale”, ha detto mons. Mansueto Bianchi nella conferenza stampa di presentazione dell'evento.
Il tema dell'edizione che precede il 25mo è proprio la Chiesa; in rapporto a ciò che sulla dimensione ecclesiale ha detto e scritto, negli anni Sessanta, il Concilio. “La splendida teoria sulla Chiesa del Concilio Vaticano II” – questo il titolo della cinque giorni – si avvale di un passaggio che i vescovi, in un Sinodo straordinario a 20 anni dal Concilio, dedicarono alla Chiesa (“Poiché è comunione, deve esserci partecipazione e corresponsabilità in tutti i suoi gradi”).
Il vescovo e il direttore della Settimana hanno concordato, in conferenza stampa, sull'importanza di una rilettura basata proprio sui documenti conciliari e sul valore della fedeltà dell'intera comunità ecclesiale al Concilio Vaticano II. Un evento – ha detto Frosini subito dopo che Bianchi, con parole diverse, era giunto alla stessa conclusione verso un Concilio che non deve essere “marginalizzato” – nei confronti del quale c'è chi sta “troppo avanti” ma c'è pure chi sta “troppo indietro”. Un evento utile, il Vaticano II, anche come terra di comune confronto davanti a divisioni che esistono nella Chiesa (“anche a Pistoia”) potendo queste essere superate solo grazie a un continuo confronto con la ricchezza e con lo spirito dei documenti conciliari.
Cinque i relatori (come sempre la Settimana sarà , lunedì, e chiusa, venerdì, dal vescovo): quattro sono teologi (lo stesso Giordano Frosini, Severino Dianich, Gianni Colzani e Serena Noceti), tutti appartenenti – ha sottolineato Frosini – alla “scuola teologica fiorentina”. E, quest'anno, un ospite d'eccellenza: il presidente emerito della Repubblica, Oscar Luigi Scalfaro che – mercoledì 8 – rifletterà sul rapporto fra cristiani e società (“Appello ed eredità di un testimone”).
Scalfaro – ha precisato Frosini – “non è stato scelto come esponente politico bensì come testimone autorevole e credibile del pensiero sociale della Chiesa”, un pensiero che non è davvero scontato sia così conosciuto come meriterebbe. Anche fra i cattolici praticanti.
Tutti gli incontri si svolgono nell'aula magna dell'antico seminario vescovile, in via Puccini 36 a Pistoia, con inizio alle 17:15 e conclusione attorno alle 19:30. Disponibili gli atti delle Settimane precedenti nonché testi sui temi singolarmente trattati giorno dopo giorno: lunedì 6 da Giordano Frosini (“Una Chiesa possibile”), martedì 7 da Severino Dianich (“L'attuale situazione della Chiesa”), mercoledì 8 dal presidente Scalfaro (“Il cristiano nella società di oggi”), giovedì 9 da Gianni Colzani (“Il futuro della Chiesa di fronte alla crescita delle religioni”), venerdì 10 settembre da Serena Noceti (“Il laicato nella Chiesa di oggi”.
Sul sito diocesano (www.diocesipistoia.it ) sintesi quotidiane delle relazioni con la possibilità offerta a tutti, attraverso il blog dell'ufficio Comunicazioni Sociali, di interagire giorno dopo giorno sugli argomenti di volta in volta postati. (Mauro Banchini)

DIOCESI DI PISTOIA, SETTIMANA TEOLOGICA SU CHIESA E CONCILIO; PRESENTE ANCHE OSCAR LUIGI SCALFARO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento