Vita Chiesa
stampa

DIOCESI DI PISTOIA, UN SUSSIDIO PER L'AVVENTO

Parole chiave: diocesi di pistoia (67), avvento (9)

"Maestro, che cosa dobbiamo fare?". Parte da una domanda dei pubblicani a Giovanni il Battista (Luca 3,12) l'edizione 2011 di un sussidio che tre Uffici pastorali della diocesi di Pistoia (Liturgico,
Caritas, Catechistico) offrono come strumento di accompagnamento per il tempo d'Avvento. Il testo - scaricabile del sito della diocesi: www.diocesipistoia.it - contiene riflessioni sulla figura di Giovanni il Battista: “colui che indica il Signore richiamandoci alla conversione e a uno stile di vita che ci renda capaci di riconoscere il Signore”. Domenica 27 novembre è, infatti, la prima delle quattro domeniche di Avvento: il periodo che prepara al Natale. Un periodo che comincia dai primi Vespri della domenica che capita il 30 novembre (o è la più vicina a questa data) e termina prima dei Vespri di Natale.
Proprio nella sera sabato 26, in Cattedrale, il Vescovo Mansueto Bianchi ha presieduto la celebrazione dei primi Vespri. “Come Chiesa diocesana – scrive don Cristiano D'Angelo, vicario per la pastorale, nella prefazione del sussidio – ci stiamo interrogando su come rinnovare il Battesimo perché diventi ciò che dovrebbe essere: per questo, se vorremmo arrivare a un cambiamento significativo del modo con cui si prepara il Battesimo, dovremo metterci alla scuola del Battista e riflettere sui cosa significa credere, su cosa vuol dire conversione, su cosa implica una Chiesa che annuncia il Signore con la vita e la testimonianza”.

DIOCESI DI PISTOIA, UN SUSSIDIO PER L'AVVENTO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento