Vita Chiesa
stampa

Diocesi di Lucca: l'arcivescovo Castellani ha annunciato le dimissioni

Si è tenuta oggi, 20 giugno, la consueta giornata sacerdotale diocesana, un appuntamento che ogni anno, prima dell’inizio delle attività estive delle parrocchie e delle comunità, l’arcivescovo di Lucca Castellani propone a tutto il clero della Diocesi lucchese. Il vescovo ha informato sul fatto di aver già inviato al Santo Padre, ormai nella prossimità del compimento del 75° anno che sarà il 1 luglio, la lettera con la quale rimette, norma del Diritto, il mandato ricevuto per il governo e la guida della diocesi

Diocesi di Lucca: l'arcivescovo Castellani ha annunciato le dimissioni

La giornata si è svolta nella semplicità e nella fraternita: dopo la preghiera delle Lodi presieduta dall’Arcivescovo c’è stata una relazione spirituale e teologica guidata dal monaco Padre Franco Mosconi, camaldolese, della Comunità di Bardolino sul Garda.

L’appuntamento era presso la chiesa di sant’Agostino, a Lucca, dove è custodita e venerata la beata Elena Guerra, colei che alla fine del XIX secolo sollecitò tutta la Chiesa alla conoscenza dello Spirito Santo. 

Il tema proposto è stato “Come lo Spirito Santo trasfigura le nostre relazioni” proprio prendendo ispirazione dalla testimonianza della Beata Elena Guerra, apostola e appassionata annunciatrice della Spirito Santo. Come ha detto il vescovo Italo nell’introduzione alla giornata, quanto proposto “si tratta di un momento in cui possiamo rendere grazie a Dio per il dono del ministero, fraternizzare e, al tempo stesso, rinnovare l’impegno di custodirci a vicenda come ‘fratelli consanguinei’ in Cristo per il Battesimo e, in particolare, per il Sacramento dell’Ordine”.

Alla fine della mattinata di preghiera, davanti all’Eucarestia esposta per l’adorazione, alla fine della preghiera universale, il vescovo ha informato i sui presbiteri e diaconi sul fatto di aver già inviato al Santo Padre, ormai nella prossimità del compimento del 75° anno che sarà il 1 luglio, la lettera con la quale rimette, norma del Diritto, il mandato ricevuto per il governo e la guida della diocesi di Lucca. Insieme a questo ha invitato a pregare per la Chiesa locale e perché lo Spirito Santo illumini i passi che porteranno alla scelta del suo successore.

Ovviamente l’arcivescovo Italo Castellani rimane titolare nella pienezza della sue prerogative e funzioni di Pastore della Chiesa di Lucca nell’attesa della risposta e delle decisioni della Santa Sede.

Fonte: Comunicato stampa
Diocesi di Lucca: l'arcivescovo Castellani ha annunciato le dimissioni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento