Vita Chiesa
stampa

Diocesi di Massa Carrara, una settimana per la scuola

La Diocesi di Massa Carrara – Pontremoli, tramite l’ufficio che si occupa di pastorale scolastica, ha organizzato per i giorni che vanno dal 1 al 7 ottobre la «Settimana della scuola», un’iniziativa volta a sensibilizzare e formare docenti, alunni e a famiglie su alcune tematiche educative, specifiche del nostre tempo. 

Un insegnante in classe

«I sistemi educativi – spiega Walter Fiani, direttore dell’Ufficio scuola diocesano - continuano  ad utilizzare vecchi schemi per dare risposte ad esigenze che sono profondamente cambiate. Non si tratta più di fornire solo istruzioni per l’uso (la conoscenza di una materia e la sua applicazione pratica); la riforma dell’educazione e della scuola, in una prospettiva mondiale, richiede un’educazione permanente alla cittadinanza attiva per affrontare i gravi problemi che affliggono oggi la società globale: guerre, catastrofe ecologica, migrazioni e molti altri ancora. Di fronte a questa realtà è indispensabile che la scuola si impegni ad elaborare progetti educativi finalizzati ad una convivenza democratica pacifica che tenga conto che ormai siamo cittadini di un villaggio globale, con inevitabili confronti con nuovi popoli, nuove culture, nuove religioni. Confronti che si sviluppano sia dal punto di vista economico (si pensi alle delocalizzazioni e allo sviluppo dei giganti del web), sia dal punto di vista sociale con spostamenti non solo di singole persone o famiglie, ma anche di popoli costretti a fuggire dalla guerra o dalla povertà». La proposta diocesana sarà così articolata:

Lunedì 1 ottobre ore 16,30 nel Seminario di Massa si parerà di «Scuola e famiglia insieme per il patto educativo». Relatori saranno: Don Paolo Gentili responsabile CEI per la Famiglia, Gianni Fini, Vice Presidente Forum toscano Associazioni Familiari e Lucia Dal Pino, dell’Ufficio IRC Lucca

Martedì 2 ottobre alle ore 10 nella Sala del Consiglio Comunale di Massa verrà conferito il «Premio internazionale San Francesco e Chiara d’Assisi», organizzato da Centro Francescano Internazionale di Studi per il Dialogo fra i Popoli.

Mercoledì 3 ottobre alle ore 16,30 nel salone della Parrocchia SS.Annunziata a Marina di Carrara: il Prof. Luca Paolini interverrà sul tema «Insegnati di religione oggi e i nuovi media».

Giovedì 4 ottobre, in occasione della festa di san Francesco nel chiostro della Cattedrale di Massa aprirà l’esposizione delle opere degli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Carrara realizzate in occasione delle «Via crucis» al Castello.

Venerdì 5 ottobre ore 9,30 nella Cattedrale di Massa verrà celebrerà una Messa per l’inizio anno scolastico. Sarà presente mons. Giovanni Santucci. Alle ore 11 presso l’Istituto «Barsanti» di Massa: la dott.ssa Daniela Conviti parlerà sul rapporto tra «scuola e carcere»; lo stesso tema sarà ripresentato alle ore 16 nel Seminario di Massa, dalla prof.ssa Luisa Prodi.

Infine, domenica 7 ottobre: in tutte le parrocchie della Diocesi si pregherà per gli studenti, gli insegnanti e le famiglie.

Alla «Settimana della scuola» hanno contribuito, l’Ufficio diocesano Insegnati di religione, l’Associazione Italiana Maestri Cattolici (AIMC) e l’Unione cattolica italiana insegnanti, dirigenti, formatori, educatori (UCIIM). Gli incontri sono aperti a tutta la cittadinanza e specialmente a coloro che sono impegnati nella difficile e delicata opera educativa.

Diocesi di Massa Carrara, una settimana per la scuola
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento