Vita Chiesa
stampa

Diocesi di Prato, nomine di nuovi parroci

Cambio alla guida di alcune parrocchie della Diocesi di Prato. 

don Alessandro Magherini

Il vescovo Giovanni Nerbini ha nominato don Alessandro Bigagli, fino a oggi parroco di Sant’Antonio a Mercatale di Vernio, nuovo parroco della Regina Pacis a Santa Lucia. Il sacerdote, 64 anni, prende il posto di don Mauro Rabatti, scomparso il 5 maggio scorso all’età di 82 anni a causa del Covid.

 

Trasferimenti anche a Coiano, Capezzana e Fontanelle. Il parroco di San Bartolomeo a Coiano, don Don Jacek Skrzypczyk, 56 anni, è stato nominato nuovo parroco di Santa Rita alle Fontanelle, sostituendo don Rodolfo Melani, 73 anni. Quest’ultimo andrà a Santa Maria a Capezzana, al posto di don Carlo Bergamaschi, 59 anni, nominato nuovo parroco di San Bartolomeo a Coiano.

 

Don Romano Faldi lascia dopo cinquant’anni la guida della parrocchia di Santa Maria a Colonica. Il sacerdote, 82 anni, viene sostituito da don Robert Biakabomba, 55 anni, frate di origine congolese naturalizzato francese dell’ordine premostratense, fino a oggi vice parroco a San Pietro a Galciana.

 

Stabilità la data dell’ingresso di don Alessandro Magherini nella parrocchia di Santa Maria Maddalena a Tavola. L’accoglienza del nuovo parroco è in programma venerdì 8 ottobre alle ore 21. La messa sarà presieduta dal vescovo Giovanni Nerbini.

Fonte: Comunicato stampa
Diocesi di Prato, nomine di nuovi parroci
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento