Vita Chiesa
stampa

Disabilità: Unitalsi, un’app per collegarsi con le persone sorde

L’Unitalsi aumenta i contatti con le persone sorde. Una possibilità concessa grazie a «Pedius», l’app che consente loro di telefonare in autonomia. 

Percorsi: Disabilità - Internet - Unitalsi
Disabilità (Foto Sir)

Il progetto era stato già sperimentato in occasione del Giubileo della Misericordia. Adesso si rinnova con l’obiettivo di assicurare alle persone sorde e con disabilità l’accesso al numero verde «Pronto Unitalsi».

Il servizio è nato nel 2013 per soddisfare le numerose richieste di informazioni da parte dei soci dell’associazione, ma anche dare ascolto a quanti vivono in condizioni di disagio e solitudine. Ogni anno sono più di 20mila le richieste di informazioni e di aiuto che vengono soddisfatte. La mission di «Pedius» è quella di abbattere le barriere della comunicazione per le persone sorde che hanno difficoltà ad accedere ai servizi telefonici.

L’applicazione è disponibile gratuitamente per i dispositivi Apple e Android, supporta sei lingue ed è presente in dieci Paesi, facilitando la comunicazione di oltre 15mila utenti.

Disabilità: Unitalsi, un’app per collegarsi con le persone sorde
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento