Vita Chiesa
stampa

EBREI E CATTOLICI: IL 17 GENNAIO GIORNATA DEL DIALOGO CON AL CENTRO I DIECI COMANDAMENTI

"Ascolta, Israele! La prima delle Dieci Parole: "Io sono il Signore, tuo Dio". E' il tema scelto quest'anno per la Giornata dell'ebraismo che si celebrerà con iniziative di dialogo in tutte le diocesi italiane martedì 17 gennaio. Celebrata per la prima volta nel 1990, la Giornata ha la finalità di approfondire il dialogo religioso ebraico-cristiano attraverso una maggiore conoscenza reciproca e favorire il superamento dei pregiudizi e la riscoperta dei comuni valori biblici. E' dunque il "decalogo" il testo base della Giornata di quest'anno. In un messaggio congiunto scritto in vista della Giornata, mons. Vincenzo Paglia, vescovo di Terni e Presidente della Commissione episcopale per l'ecumenismo e il dialogo della Cei, e il Rabbino Giuseppe Laras, presidente dell'Assemblea dei Rabbini d'Italia, spiegano così la scelta: "Al centro è posto il Decalogo, vera e propria stella polare della fede e della morale del popolo di Dio. Queste "dieci parole" sono, però, anche il "grande codice" della civiltà etica dell'intera umanità, dato che esse identificano bene e male, giusto e ingiusto, vero e falso anche secondo i criteri della coscienza retta di ogni creatura. A partire da quest'anno vorremmo, perciò, iniziare un itinerario che avrà altre tappe nelle Giornate successive, così da proporre una riflessione costante e continua sulla sequenza progressiva dei dieci comandamenti". "Via ebraica e via cristiana - aggiungono Paglia e Laras - si rispecchiano l'una nell'altra al punto da risultare indivisibili quanto alla sostanza spirituale ed etica. E la parola Ascolta Israele! dovrebbe ancora risuonare per i popoli del mondo quale invito ad ascoltare ed accogliere la testimonianza di fede dell'Israele di oggi".
Sir

EBREI E CATTOLICI: IL 17 GENNAIO GIORNATA DEL DIALOGO CON AL CENTRO I DIECI COMANDAMENTI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento