Vita Chiesa
stampa

ECUMENISMO: NOMINATO NUOVO RAPPRESENTANTE DELL'ARCIVESCOVO DI CANTERBURY PRESSO LA SANTA SEDE

L'arcivescovo di Canterbury, Rowan Williams, ha annunciato ieri la nomina di David Richardson come rappresentante dell'arcivescovo presso la Santa Sede e direttore del Centro anglicano di Roma. David Richardson – si legge in una nota diffusa ieri dalla Comunione anglicana – è decano della Cattedrale di St. Paul a Melbourne, in Australia e succede al vescovo John Flack che lascerà l'incarico il prossimo 29 febbraio. Richardson subentrerà dopo Pasqua. Congratulandosi con lui per la nomina, l'arcivescovo Williams ha sottolineato l'importanza di questo ruolo perché si inserisce in una storia ormai decennale di “dialogo tra anglicani e cattolici romani”. “Dovrà essere esercitato in uno spirito di testimonianza e servizio che chiama ad una più stretta cooperazione tra noi, come papa Benedetto XVI ed io abbiamo affermato lo scorso anno nella nostra Dichiarazione Comune”. “Farò tutto ciò che è nelle mie possibilità – ha detto Richardson - per lavorare con il Pontificio Consiglio per la promozione dell'unità dei cristiani e il Lambeth Palace alla causa del Vangelo e del nostro comune impegno ecumenico. Cercherò di promuovere attraverso il lavoro della Centro anglicano la mutua comprensione ad ogni livello, in particolare nelle aree delle divergenze di opinione, rafforzando i legami di affetto e fiducia tra le nostre Comunioni”.
Sir

ECUMENISMO: NOMINATO NUOVO RAPPRESENTANTE DELL’ARCIVESCOVO DI CANTERBURY PRESSO LA SANTA SEDE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento