Vita Chiesa
stampa

ECUMENISMO: RICERCA DEL CONSIGLIO MONDIALE DELLE CHIESE (WCC), «MOVIMENTO IN CRESCITA»

Il movimento ecumenico è in crescita così come l'amicizia e le relazioni tra le Chiese. E' quanto sembra emergere da una ricerca del Consiglio mondiale delle Chiese (Wcc) resa nota oggi e proposta all'interno del testo “Handbook of Churches and Councils: Profiles of Ecumenical Relationships” (manuale delle Chiese e dei Consigli: profili delle relazioni ecumeniche). Il documento, che mostra “le differenze del movimento ecumenico ma anche la crescita delle relazioni tra le Chiese”, è il risultato di lunghe consultazioni con le Chiese in tutte le regioni e contiene anche dei dati sulle principali chiese e tradizioni che esistono all'interno della Cristianità. Il testo offre anche una presentazione di oltre 150 organismi e consigli delle chiese cristiane e la descrizione dei 348 membri che formano il Wcc. Sono incluse anche le liste dei rappresentanti delle chiese e delle comunioni del mondo cristiano a livello regionale, nazionale e sotto-regionale.

I dati pubblicati parlano di 520mila parrocchie in 150 Paesi guidate da 490mila pastori con oltre 590 milioni di fedeli. Secondo Hubert van Beek, esperto di ecumenismo all'interno del Wcc, “la ricerca offre una solida base di riflessione sullo stato e sul futuro del movimento ecumenico del XXI secolo”. “The Handbook of Churches and Councils: Profiles of Ecumenical Relationships” è pubblicato in inglese e può essere acquistato on line sul sito del Wcc (http://wcc-coe.org/wcc/news/pubs/index-e.html )
Sir

ECUMENISMO: RICERCA DEL CONSIGLIO MONDIALE DELLE CHIESE (WCC), «MOVIMENTO IN CRESCITA»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento