Vita Chiesa
stampa

Dal n. 3 del 19 gennaio 2003

Ecumenismo, le iniziative nelle Diocesi

Numerose anche nelle diocesi toscane le iniziative per la Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani in programma dal 18 al 25 gennaio. Il tema scelto quest'anno, «Un tesoro come in vasi di terra», fa riferimento alla seconda lettera di Paolo ai Corinti (4, 5-18) dove si afferma che i cristiani custodiscono un tesoro ma in vasi fragili, di creta.

La diocesi di MASSA CARRARA-PONTREMOLI presenta un calendario davvero ricco con al centro la concelebrazione ecumenica, mercoledì 22 alle 21, nella chiesa di San Pietro in Avenza. Tra le altre iniziative, ogni giorno della Settimana, presso la chiesa di San Ceccardo in Carrara, dopo la Messa serale, incontro ecumenico di preghiera con la comunità Metodista (domenica 19 l'incontro si tiene nel tempio metodista di Carrara).

Molte iniziative anche a FIRENZE nella chiesa episcopale americana di St. James (sabato 18 alle 18,30), al Convitto della Calza (lunedì 20 alle 21), nella chiesa evangelica metodista (martedì 21 alle 18), nella chiesa cattolica di Santa Maria a Coverciano (giovedì 23 alle 18) e nella Badia Fiorentina con la veglia di preghiera conclusiva sabato 25 alle 21.

A PRATO è in programma una veglia con il vescovo Simoni e i rappresentanti delle confessioni riformate e gli ortodossi (sabato 25 alle 21,15 presso la chiesa di San Bartolomeo in piazza Mercatale).

Veglia anche in diocesi di FIESOLE sabato 25 alle 21 presso la chiesa di Ponterosso a Figline.

In diocesi di MASSA MARITTIMA-PIOMBINO, in Santa Maria della Neve (Piombino), mercoledì 22 è in programma un incontro dalle 17 alle 22 sulla «Charta Oecumenica», mentre in San Giovanni Carpani (Portoferraio), lunedì 20 alle 16 incontro con monsignor Alberto Ablondi e Messa alle 18.
In diocesi di VOLTERRA, il centro dell'ottavario di preghiera sarà la chiesa di San Lino dove ogni sera alle 17,30 sacerdoti diversi delle sei zone pastorali celebreranno la Messa e illustreranno tema e intenzione quotidiana.

A PISA la Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani si aprirà sabato 18 alle 18 nella chiesa valdese, mentre il giorno successivo alla Messa delle 11 della comunità di Uliveto Terme - Caprona, sarà ospite Erika Tomassone, pastore della Chiesa valdese, che terrà una testimonianza sulla Parola di Dio. Tra gli incontri successivi, da segnalare quello di giovedì 23 alle 17,15 a Palazzo Quaratesi (in via Santa Maria a Pisa), lettura multidisciplinare della Bibbia in collaborazione con il Centro di pastorale universitaria diocesano: don Severino Dianich e il pastore Erika Tomassone parleranno su «La donna, Gesù e le Chiese». Venerdì 24 nella parrocchia di Santo Stefano extra moenia incontro ecumenico con la partecipazione dell'arcivescovo Plotti e dei pastori. Ultimo incontro, sabato 25 alle 17,30 nella chiesa di San Domenico con l'incontro dei cori delle diverse Chiese.

A GROSSETO Messa in Cattedrale (sabato 18 alle 18) celebrata dal vescovo Franco Agostinelli e tra le altre iniziative la Messa in rito greco-cattolico con il coro della comunità ucraina di Roma, sabato 25 alle 18 nella basilica del Sacro Cuore.

A LIVORNO, oltre all'incontro di cui si parla a lato, da segnalare tra le altre cose, la tavola rotonda (giovedì 23 alle 17,30 al Teatro del Chiostro Francescano) su «Le Chiese cristiane e la costituzione europea». Sabato 25 alle 21 presso la chiesa di San Ferdinando è in programma l'incontro conclusivo della Settimana con la partecipazione di cori evangelici e cattolici.

Per la diocesi di PESCIA, è in programma una veglia ecumenica di preghiera venerdì 24 gennaio alle ore 21.15 nella Chiesa del SS.mo Crocifisso di Borgo a Buggiano. La Veglia è presieduta dal Vescovo con la partecipazione della Pastora valdese Erika Tommassone Langeneck.

A LUCCA le celebrazioni della settimana ecumenica sono state anticipate il 10 gennaio scorso, con il primo incontro di un ciclo dedicato alla lettura del Concilio Vaticano II, a quarant'anni dal suo inizio. L'attenzione è stata rivolta proprio alle tematiche ecumeniche del Concilio: il tema «La svolta ecumenica della Chiesa al Concilio Vaticano II» è stato sviluppato dal prof. Angelo Maffeis, docente di Teologia Ecumenica e Membro della Commissione Fede e Costituzione del Consiglio Ecumenico delle Chiese e del dialogo internazionale cattolico-luterano.

Ecumenismo, le iniziative nelle Diocesi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento