Vita Chiesa
stampa

FESTE EBRAICHE: MESSAGGIO DI BENEDETTO XVI AL RABBINO CAPO DI ROMA

“Queste feste possano essere occasione di tante benedizioni dell'Eterno e fonte di immensa gioia, affinché cresca in tutti noi la volontà di promuovere la pace di cui tanto ha bisogno il mondo di oggi”. Lo scrive papa Benedetto XVI, in un telegramma inviato il 13 settembre al Rabbino Capo di Roma Riccardo Di Segni, in occasione delle festività ebraiche di Rosh Hashanà, Yom Kippur e Sukkot. Nel messaggio, reso noto oggi, dopo aver espresso i suoi “più cordiali e sinceri auguri” al Rabbino capo e all'intera comunità ebraica romana, il Pontefice, esprime l'auspicio che “Dio nella sua bontà protegga la vostra comunità e ci conceda di approfondire l'amicizia tra di noi, in questa città di Roma e ovunque”.
Sir

FESTE EBRAICHE: MESSAGGIO DI BENEDETTO XVI AL RABBINO CAPO DI ROMA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento