Vita Chiesa
stampa

FIRENZE, INCONTRO SULLA FAMIGLIA ALLA LUCE DEI BEATI QUATTROCCHI

Parole chiave: famiglia (461)

«Ibeati Luigi Beltrame Quattrocchi e Maria Corsini: ruolo e prospettive per la famiglia» è il titolo di un incontro promosso a Firenze, presso il Cenacolo di Santa Croce, per lunedì 18 aprile, dallo Studio teologico per laici e dall'Opera di Santa Croce con la collaborazione dell'Ufficio per la famiglia della Conferenza episcopale italiana. Il programma, a partire dalle 17, prevede i saluti di padre Antonio Di Marcantonio, Rettore della Basilica, di Stefania Fuscagni, Presidente dell'Opera di santa Croce, e gli interventi di don Paolo Gentili, responsabile Ufficio famiglia della Cei, di Giulia Paola Di Nicola e Attilio Danese, biografi. Alle 18 è previsto l'Oratorio di Maffino Redi Maghenzani e G. M. Danese, «Una aureola per due», note di vita e di musica. I coniugi Luigi Beltrame Quattrocchi e Maria Corsini (lei nata a Firenze, proprio nel quartiere di Santa Croce, il 24 giugno 1884) sono stati beatificati da Giovanni Paolo II il 21 ottobre 2001, nel ventesimo anniversario della Familiaris Consortio. Per la prima volta nella storia della Chiesa, in questa occasione, si è vista una coppia di sposi elevata alla gloria degli altari. Dal loro matrimonio, il 25 novembre 1905, nacquero quattro figli, che abbracceranno tutti la vita religiosa: Filippo (Don Tarcisio), sarà sacerdote diocesano; Stefania (Sr. Maria Cecilia), monaca benedettina; Cesare (P. Paolino), monaco trappista; Enrichetta (ancora vivente), consacrata laica. Entrambi i coniugi ebbero a cuore i problemi della società, esercitando la loro testimonianza di fede e di carità nel proprio ambiente di lavoro. La loro esistenza di sposi fu un cammino di santità, un andare verso Dio attraverso l'amore coniugale. Nel 1917 divennero Terziari francescani. Da questa storia di vita ordinaria fattasi straordinaria è nato l'Oratorio «Una aureola per due».

FIRENZE, INCONTRO SULLA FAMIGLIA ALLA LUCE DEI BEATI QUATTROCCHI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento