Vita Chiesa
stampa

FIRENZE, LETTERA PASTORALE DI MONS. BETORI ALLE FAMIGLIE

Parole chiave: giuseppe betori (204), famiglia (461), diocesi di firenze (110)

“Far sì che le parole non ci confondano, ma possano risplendere nella loro verità” perché “il silenzio sembra essere scomparso dal nostro mondo” e “una società che ha smesso di cercare la verità si sta riempiendo di opinioni che tentano di prevalere l'una sull'altra non in base a buoni argomenti e senza preoccuparsi che esse abbiano un fondamento nella realtà, ma solo per la seduzione o la violenza con cui vengono spacciate”. È un passaggio della lettera pastorale inviata alle famiglie della diocesi di Firenze dall'arcivescovo, mons. Giuseppe Betori, sul tema “Nel silenzio la Parola”. “Abbiamo smarrito il desiderio della verità e con esso è scomparsa la disponibilità all'ascolto e al dialogo”, scrive l'arcivescovo, mentre “il silenzio è ciò di cui abbiamo bisogno per far nascere un atteggiamento di ascolto, che è il presupposto del felice esito della comunicazione tra gli uomini e con Dio”. Per mons. Betori, “il dialogo della preghiera diventa una palestra efficace per promuovere e risanare il dialogo nella famiglia. E da una famiglia che sa apprezzare il silenzio e la parola possono scaturire voci significative anche per risanare la società tutta, riportando in essa il doveroso anelito alla verità”. La lettera sarà consegnata alle famiglie durante la tradizionale visita dei sacerdoti nel cammino verso la Pasqua. (Sir)

FIRENZE, LETTERA PASTORALE DI MONS. BETORI ALLE FAMIGLIE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento