Vita Chiesa
stampa

Fede e cultura: Fuci e Meic, a Camaldoli tre giorni su “Affettività e orientamento sessuale, in dialogo con la Chiesa”

Per la dodicesima edizione di “Cristiani in ricerca”, ambito di riflessione promosso da Fuci e Meic, “si rifletterà e ci si interrogherà sulla direzione che la Chiesa sta prendendo in merito a tematiche come orientamento sessuale e affettività”; l’intento è anche quello di “approfondire cosa ne pensino i giovani cattolici, dando voce a tematiche spesso nella comunità ecclesiale messe in secondo ordine”.

Percorsi: Camaldoli - Fuci - Meic - Vita Chiesa
Foto CristianiInRicerca

Cristiani in ricerca si terrà presso il monastero di Camaldoli. Da oggi venerdì 26 a domenica 28 agosto il titolo dell’incontro sarà dunque “Affettività e orientamento sessuale: in dialogo con la Chiesa”. Cristiani in ricerca si definisce come “un momento di confronto di giovani adulti tra i venti e i quarant’anni che vivono tra l’Italia e l’Europa”. Una volta all’anno Camaldoli diventa luogo di incontro “per riflettere e discutere su un tema rilevante per la vita culturale del Paese e della Chiesa”. Cristiani in ricerca “vuole essere un tempo di ascolto, di dialogo e proposta, un laboratorio vivo in cui i partecipanti sono spettatori e attori protagonisti, destinatari e mittenti”.

Ad aprire l’approfondimento sarà don Aristide Fumagalli, docente di Teologia morale, che accompagnerà i presenti nella riflessione su persone omosessuali e morale cristiana. Nel pomeriggio seguiranno alcuni laboratori tematici che esamineranno la tematica della tre giorni dalla prospettiva biblica, pastorale, sociale/politica. Infine, la domenica mattina padre Pino Piva, sacerdote gesuita ed esperto di accompagnamento pastorale con persone omosessuali, condividerà la sua esperienza di incontro.

Fonte: Sir
Fede e cultura: Fuci e Meic, a Camaldoli tre giorni su “Affettività e orientamento sessuale, in dialogo con la Chiesa”
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento