Vita Chiesa
stampa

Fiesole, oggi l'ingresso in diocesi del vescovo Stefano Manetti

Il vescovo Stefano Manetti fa il suo ingresso a Fiesole oggi, mercoledì 6 luglio, festa del patrono della diocesi san Romolo. Tanti i momenti significativi di questa giornata che è storica per la diocesi fiesolana, come ogni volta che arriva un nuovo vescovo

Mons. Manetti

Alle 17 l’ingresso di monsignor Stefano Manetti - accompagnato dal vescovo Mario Meini, amministratore apostolico - nella chiesa di S. Maria Primerana in piazza Mino a Fiesole per un momento di preghiera privato davanti all’immagine della Madonna.

Poi, alle 17.10, sul basolato del Municipio il saluto della sindaca Anna Ravoni a nome di tutti sindaci della diocesi e delle autorità presenti. Poi il vescovo Stefano, dopo aver salutato una rappresentanza dell’Unitalsi diocesana, è accolto nella cattedrale di San Romolo dal card. Giuseppe Betori, metropolita e arcivescovo di Firenze.

Al teatro Romano tanti fedeli fiesolani e anche molti arrivati con i pullman da Montepulciano, la diocesi di provenienza. Numerosi i ricordi belli che lascia là.
In cattedrale, prima del passaggio del pastorale, un saluto del vescovo Mario Meini a nome di tutta la diocesi.

Il primo appuntamento pubblico del nuovo vescovo in diocesi sarà, domenica 10 luglio, a Castagno d’Andrea dove amministrerà il sacramento della Cresima ai ragazzi della parrocchia. Poi, lunedì andrà alla Vela a visita i campi dell’Opera per la gioventù «Giorgio La Pira». Sono i primi impegni di un’agenda che si farà a mano a mano sempre più fitta. Tante celebrazioni, persone da incontrare, mani da stringere.

Fiesole, oggi l'ingresso in diocesi del vescovo Stefano Manetti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento