Vita Chiesa
stampa

Francesco: preghiamo per il popolo ucraino, Krajewski mi ha riferito cose terribili

“Un pensiero alla martoriata Ucraina che sta soffrendo tanto Quel povero popolo così crudelmente provato”. A rivolgerlo, a braccio, è stato il Papa, al termine dei saluti in lingua italiana che come di consueto concludono l’appuntamento del mercoledì in piazza San Pietro.

Percorsi: Papa Francesco - Ucraina
card Kraiewski

 “Stamattina – ha rivelato, sempre a braccio, il Papa – ho potuto parlare con cardinale Krajewski, che era di rientro dall’Ucraina e mi ha raccontato cose terribili. Pensiamo all’Ucraina e preghiamo per questo popolo martoriato”. Ricordando la festa di San Michele Arcangelo, Francesco ha inoltre citato il Corpo della Gendarmeria vaticana, che lo festeggerà come patrono: “Che seguano sempre l’esempio di San Michele Arcangelo, e il Signore li benedica per il bene che fanno”. “Fra qualche giorno inizia il mese di ottobre, tradizionalmente dedicato alla Madonna del Rosario”, il saluto ai pellegrini polacchi: “Recitando questa preghiera nelle comunità e nelle famiglie affidate a Maria le vostre preoccupazioni e i bisogni del mondo, soprattutto la questione della pace”.

Fonte: Sir
Francesco: preghiamo per il popolo ucraino, Krajewski mi ha riferito cose terribili
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento