Vita Chiesa
stampa

Gaza: Abunassar (Chiese cristiane), «da Israele niente permessi ai cristiani per andare a Gerusalemme per Pasqua»

Nessun permesso è stato concesso da Israele ai cristiani di Gaza per permettere loro di uscire dalla Striscia e recarsi a Gerusalemme per pregare durante le feste pasquali. A dichiararlo al Sir è Wadie Abunassar, responsabile per i media dei leader delle Chiese cristiane in Terra Santa. 

La parrocchia cattolica di Gaza (Foto Sir)

«Abbiamo appreso - afferma - che le autorità israeliane hanno deciso di non permettere ai residenti cristiani di Gaza di venire a Gerusalemme per partecipare alle celebrazioni pasquali». Permesso invece accordato a circa 200 gazawi diretti in Giordania. «Gerusalemme deve essere aperta a tutti!», ribadisce Abunassar, che aggiunge: «Ambienti israeliani sostengono che il mancato permesso ai cristiani di Gaza di recarsi a Gerusalemme sia motivato dal fatto che alcuni di loro, violando i permessi, non fanno rientro nella Striscia restando in Cisgiordania illegalmente». «A prescindere dalla validità di questa affermazione - conclude Abunassar - sottolineiamo che la libertà di accesso ai luoghi sacri deve essere garantita a tutti e senza restrizioni, e le considerazioni riguardo la sicurezza non devono prevalere sulle libertà fondamentali degli esseri umani».

A confermare al Sir il mancato rilascio dei permessi ai cristiani di Gaza è il parroco della Striscia, padre Mario Da Silva: «Al momento nessuno dei nostri cristiani può lasciare Gaza poiché da Israele è giunta la notizia che non verranno concessi permessi. Vedremo se nelle prossime ore ci saranno cambiamento. Speriamo e preghiamo».

Fonte: Sir
Gaza: da Israele niente permessi ai cristiani per andare a Gerusalemme per Pasqua
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento