Vita Chiesa
stampa

Greta Thunberg: card. Turkson, «grande testimone insegnamento della Chiesa sull'ambiente»

«È una grande testimone dell'insegnamento della Chiesa sull'ambiente, la cura dell'ambiente e la cura della persona». Così il card. Peter Kodwo Appiah Turkson, prefetto del Dicastero per il Servizio dello sviluppo umano integrale, ha definito Greta Thunberg, la giovane ambientalista svedese nominata «persona dell'anno» dal settimanale americano Times. 

Parole chiave: Greta Thunberg (1)
L'intervento all'Onu di Greta (Foto Sir)

«Il suo messaggio - ha detto il cardinale rispondendo alle domande dei giornalisti nel corso della conferenza stampa di presentazione del messaggio del Papa per la Giornata mondiale della pace - è questo: sto frequentando la scuola per un futuro che non si può garantire, perché non c'è un'attenzione alla cura dell'ambiente». Greta, ha sintetizzato Turkson, «chiede coerenza tra la politica di cura dell'ambiente e la politica di formazione della società. Più che modello, direi piuttosto che è una testimone di questo impegno per la cura dell'ambiente e per la cura della nostra casa comune». «Non ci si può prendere cura dell'ambiente senza pensare alla persona», ha detto il cardinale, esortando a «superare la separazione tra l'attenzione all'ambiente e la fede». «Per il popolo della Bibbia - ha ricordato infatti Turkson - la fedeltà all'alleanza proposta dal Signore implica la cura dei più deboli della società e la cura dell'ambiente. Nell'insegnamento della Chiesa, l'attenzione ai poveri e ai più deboli coincide con la cura dell'ambiente». «Tutto è collegato», come scrive Francesco nella Laudato si': «Giovanni Paolo II parlava di ecologia umana, che con Benedetto è diventata ecologia sociale e con Papa Francesco ecologia integrale».

Fonte: Sir
Greta Thunberg: card. Turkson, «grande testimone insegnamento della Chiesa sull'ambiente»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento