Vita Chiesa
stampa

Grosseto, domenica 19 febbraio pellegrinaggio dei giovani all’eremo di Malavalle

Partirà alle 9 di domenica 19 febbraio dalla Chiesa di san Giovanni Battista a Castiglione della Pescaia il pellegrinaggio dei giovani della diocesi di Grosseto all’eremo di san Guglielmo, a Malavalle, nell’ambito del percorso «La bellezza del cammino».

La presentazione del pellegrinaggio

«Sarà un itinerario fisico e spirituale», spiega don Stefano Papini, responsabile del servizio diocesano di Pastorale giovanile, secondo cui quello di domenica vuole essere «un viaggio all’interno di noi stessi, dove abita la bellezza di Dio che tanto ci attrae e che a volte convive anche con qualche bruttezza che ci portiamo nel cuore». Tema specifico del pellegrinaggio, che sarà guidato dal vescovo di Grosseto, monsignor Rodolfo Cetoloni, sarà «la migrazione – si legge in una nota – come riflessione sul cammino cristiano, che è una migrazione, una forma di uscita dalle proprie sicurezze per andare verso la terra che Dio promette». «Ma sarà anche una riflessione – prosegue la nota – sul cammino doloroso che tante donne e tanti uomini del nostro tempo compiono per cercare futuro, libertà, dignità, vita». Prima di percorre il cammino a piedi di circa sei chilometri, i giovani vivranno un breve momento di preghiera. Poi la partenza verso l’eremo di Malavalle portando in spalla, a turni di quattro, le reliquie di san Guglielmo custodite nella chiesa di Castiglione. Dopo il pranzo – gli adulti del Masci provvederanno ad offrire a tutti un primo piatto caldo – verso le 15.30 mons. Cetoloni presiederà all’aperto, dinanzi all’antica chiesetta immersa nel bosco, la celebrazione eucaristica domenicale.

Fonte: Sir
Grosseto, domenica 19 febbraio pellegrinaggio dei giovani all’eremo di Malavalle
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento