Vita Chiesa
stampa

I VESCOVI TOSCANI A CAMALDOLI PER I LAVORI DELLA CET; GLI AUGURI AL PAPA

Parole chiave: riccardo fontana (45), giuseppe betori (204), camaldoli (40), tsd (42), benedetto xvi (2612), cet (54)

Hanno scelto il monastero di Camaldoli, nella diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, i vescovi della Toscana per il tradizionale incontro di aprile della Conferenza episcopale toscana. Una scelta non casuale. L'eremo e il monastero, fondati da San Romualdo, celebrano quest'anno i mille anni di vita. “È un omaggio al millenario di questo luogo così carico di spiritualità. Un modo per dire “grazie” della presenza dei monaci nelle nostre realtà – spiega il presidente della Cet, l'arcivescovo di Firenze Giuseppe Betori – . Ma è anche un gesto con il quale i vescovi toscani hanno voluto dimostrare vicinanza al Santo Padre che visiterà, domenica 13 maggio, proprio questa diocesi”. La Cet ha inviato, in occasione dell'85esimo compleanno di Benedetto XVI, un telegramma di auguri al Pontefice: “Lo abbiamo fatto per ringraziarlo della sua opera in questo momento così complesso per la vita della Chiesa e per il nostro tempo”, sottolinea Betori. A fare gli onori di casa, come era già successo a novembre a Montauto di Anghiari, l'arcivescovo di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, Riccardo Fontana. Il Presule ha annunciato che, in occasione della visita di Benedetto XVI, sarà presente ad Arezzo anche il Presidente del Consiglio, Mario Monti.
Il servizio di Tsd

I VESCOVI TOSCANI A CAMALDOLI PER I LAVORI DELLA CET; GLI AUGURI AL PAPA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento