Vita Chiesa
stampa

LIMA, CONCLUSA XXX ASSEMBLEA PLENARIA DEI VESCOVI LATINO-AMERICANI

“Navigheremo spesso contro corrente ma con affetto per ogni persona, creata ad immagine e somiglianza di Dio, che ha sete della sua paternità, di umanità e fraternità”: lo sottolinea il messaggio conclusivo della XXX Assemblea Plenaria del Consiglio Episcopale Latino-americano (Celam), aperta a Lima il 17 maggio. In una conferenza stampa sono stati resi noti alcuni brani del messaggio intitolato ‘Affinché i nostri popoli abbiano la vita'. “All'inizio di questo millennio – si ricorda nel messaggio - Papa Giovanni Paolo II ha invitato ad andare al largo e a lanciare le reti per mettersi a servizio di tutte le persone nelle circostanze concrete nelle quali si trovano ora”, un invito già rinnovato da Benedetto XVI.

“Nella Chiesa dell' America Latina e dei Carabi – si osserva perciò nel documento - deve svegliarsi l'anelito di portare il Vangelo ad altri Paesi e continenti, a quanti non sono stati ancora raggiunti dall'annuncio di Gesù Cristo”. Dopo aver fatto riferimento alla “cultura della vita”, il messaggio fa voti affinché “siano assicurate le condizioni sociali e legislative che permettano a tutti, specialmente ai più afflitti, poveri ed emarginati, di condurre una vita degna della loro vocazione umana e cristiana”. Si è infine appreso che sarà Cuba a ospitare, per la prima volta, la XXXI assemblea ordinaria del Celam.
Misna

LIMA, CONCLUSA XXX ASSEMBLEA PLENARIA DEI VESCOVI LATINO-AMERICANI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento