Vita Chiesa
stampa

Luterani: Celi, Heiner Bludau confermato decano. Franziska Muller (Firenze) eletta vicedecano

La Chiesa evangelica luterana in Italia (Celi), che riunisce le comunità luterane dell'intera penisola, ha annunciato ieri sera l'elezione dei suoi nuovi decani per i prossimi quattro anni. La vice decana è la pastora della Comunità di Firenze. Il Sinodo si conclude oggi.

Chiesa luterana di Firenze

L'Assemblea sinodale, attualmente in corso a Roma, ha scelto di confermare il pastore della comunità di Torino Heiner Bludau nel ruolo di decano della Celi e di designare la pastora Franziska Müller quale suo vicedecano: il decano, spiegano dalla Celi, è «una figura fondamentale per i luterani in Italia, in virtù del suo duplice ruolo di capo spirituale della Chiesa e, quale presidente del Concistoro, di guida del suo governo».

Diversamente da quanto avviene in altre confessioni cristiane, i vertici della Celi sono cariche a carattere temporaneo (4 anni) ed eventualmente rinnovabili per una volta sola. «Desidero farmi interprete e portavoce di tutti i sinodali, esprimendo le più sincere congratulazioni e un caloroso augurio al decano Heiner Bludau e alla nuova vicedecano Franziska Muller. Sono fiducioso che, anche con la loro guida, nostra Chiesa saprà proseguire il suo percorso di crescita nella società italiana e affrontare le sfide odierne e del prossimo futuro», afferma Georg Schedereit, presidente del Sinodo.

Heiner Abbas Bludau, 62 anni, tedesco, è cresciuto in Baviera ma è nativo di Baghdad in Iraq, dove la sua famiglia si trasferì temporaneamente per ragioni lavorative del padre ingegnere Sposato con la signora Annette, da cui ha avuto 2 figlie (Marie, 34 anni, e Hanna 27), è pastore dal 1991 e, dal 2010, è alla guida della Comunità luterana di Torino.

Franziska Müller, 49 anni, tedesca del Württemberg, è sposata dal 2012 con il pastore Friedemann Glaser ed è mamma di Felix Raphael di 5 anni. Con il marito, nel 2014, è diventata pastora della Comunità luterana di Firenze ed Emilia Romagna, occupandosi - per la Celi - anche dell'Accademia delle Comunità e diventando inoltre responsabile per i predicatori laici. 

«È un incarico di cui sono onorata e che accolgo con grande gioia - afferma la Vicedecano, pastora Franziska Müller-. Ringrazio la mia famiglia per il sostegno che quotidianamente mi dà e sono davvero grata ai sinodali per la fiducia che hanno deciso di accordarmi. Cercherò di adempiere al meglio al mio nuovo ruolo con grande senso di responsabilità, traendo energie dal mio interesse per le persone e anche per le comunità che, in questi anni di permanenza in Italia, ho avuto modo di incontrare e che voglio conoscere molto più approfonditamente. E sono lieta di poter collaborare con il Decano Bludau, consapevole che il nostro compito non sarà sempre facile ma che adempiremo al meglio grazie alla nostra Fede»».

Il Sinodo si concluderà oggi con il Culto celebrato presso la Christuskirche di via Sicilia 70, nel corso del quale si insedieranno ufficialmente i nuovi decani e durante il quale si omaggerà il pastore Paolo Poggioli che dopo 25 anni di guida della comunità luterana di Torre Annunziata si congederà dalla Celi avendo raggiunto l'età pensionabile.

Fonte: Sir
Luterani: Celi, Heiner Bludau confermato decano. Franziska Muller (Firenze) eletta vicedecano
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento