Vita Chiesa
stampa

MALATI ANZIANI: CARD. LOZANO BARRAGAN, L'IMPORTANZA DEL SACRAMENTO DELL'UNZIONE

“Le cure palliative non guariscono, ma alleviano il dolore e facilitano una morte degna”: è il pensiero del card. Javier Lozano Barragan, presidente del Pontificio consiglio per gli Operatori sanitari, in occasione della apertura in Vaticano della XXII Conferenza internazionale promossa dal dicastero sul tema “La pastorale nella cura dei malati anziani”. Riferendosi alle diverse classi di ‘cure palliative', Lozano ha illustrato vari concetti tramite slides sottolineando che “oltre a quelle fisiche per togliere il dolore, ci sono quelle rivolte ai familiari, per il loro sostegno nei momenti più difficili; quelle di tipo sociale per offrire compagnia, quelle psichiche per far sentire il malato compreso, e spirituali per aiutarlo a unirsi a Dio”. “Le cure palliative di tipo spirituale – ha proseguito - in un certo senso donano ‘piena salute' in quanto aprono all'essenza del cristianesimo sulla morte e risurrezione. Ciò vale in particolare per i due sacramenti del Viatico dell'Eucarestia e l'Unzione dei malati”. Il cardinale ha indicato la “Lumen Gentium” (n. 11) che raccomanda l'Unzione dei malati e il “Sacrosantum Concilium” (n. 12) che presenta l'unione della vita del malato a quella del Salvatore”. “I fedeli sono chiamati a meditare sul sacramento dell'Unzione come ‘la più alta irruzione della vita nelle rive della morte'”, ha detto.
Sir

MALATI ANZIANI: CARD. LOZANO BARRAGAN, L’IMPORTANZA DEL SACRAMENTO DELL’UNZIONE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento