Vita Chiesa
stampa

MONSIGNOR CASTELLANI NOMINATO ARCIVESCOVO COADIUTORE DI LUCCA

Sarà monsignor Benvenuto Italo Castellani l'arcivescovo coadiutore che a partire dal prossimo 13 settembre - giorno della tradizionale processione lucchese della Santa Croce - affiancherà l'Arcivescovo di Lucca, Bruno Tommasi, fino al termine del suo mandato, previsto per il 14 gennaio 2005, giorno in cui compirà 75 anni. Nel frattempo, e fintanto che non verrà nominato un successore, mons. Castellani rimane alla guida della sua Diocesi di Faenza-Modigliana come amministratore apostolico. La decisione è stata assunta da Giovanni Paolo II su richiesta dello stesso arcivescovo Tommasi, che desiderava essere affiancato per un certo periodo di tempo dal suo successore prima di andare in pensione e garantire così continuità alla missione pastorale che sta svolgendo da molti anni nella comunità lucchese. Mons. Benvenuto Italo Castellani è nato a Cortona (Arezzo) il 1° luglio 1943. Entrato nel Seminario diocesano, frequentò il liceo ed i primi due anni di Teologia presso lo Studentato dei Pp. Redentoristi di Cortona e gli ultimi due anni di Teologia presso il Seminario di Arezzo. Ordinato sacerdote il 15 giugno 1969 e incardinato nella Diocesi di Cortona (dal 1986 unita ad Arezzo e Sansepolcro), conseguì la Licenza in Sacra Teologia pressola Pontificia Università Lateranense. Iscrittosi all'Università di Trento, nel 1973 vi ottene la laurea in Scienze Sociali. Nello stesso anno, conseguì anche l'abilitazione all'insegnamento delle discipline giuridiche ed economiche. Parroco a Fratticciola dal 1973 al 1987, fu poi parroco della Concattedrale di Cortona, fino al 1995. Nel frattempo, dal 1982 al 1987, ricevette anche l'incarico di docente di Pastorale presso la Pontificia Università Lateranense, a Roma. Dal 1987 al 1995 è Vicario episcopale per la Pastorale e in seguito Vicario Generale della Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro. Negli stessi anni è stato anche Direttore del Centro Nazionale Vocazioni. Il 19 aprile 1997 fu nominato Vescovo della Diocesi di Faenza - Modigliana. Come membro della Conferenza Episcopale dell'Emilia - Romagna, è stato Delegato regionale per la Pastorale Vocazionale e i Seminari. Come membro della Conferenza Episcopale Italiana è Presidente della Commissione Episcopale per il Clero e la Vita Consacrata, della Commissione Mista Vescovi - Religiosi - Istituti Secolari e del Centro Nazionale Vocazioni.

MONSIGNOR CASTELLANI NOMINATO ARCIVESCOVO COADIUTORE DI LUCCA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento