Vita Chiesa
stampa

Misericordia Prato, domenica festa per i 430 anni di fondazione e messa con il vescovo Agostinelli

È in programma per domenica 22 luglio la «Festa della Fondazione» promossa dall'Arciconfraternita della Misericordia di Prato che quest'anno taglia il traguardo dei 430 anni di vita. 

Magistrato e premiati della Misericordia di Prato

Quello di domenica - si legge in una nota - sarà «un momento di ringraziamento al Signore e di riconoscimento a confratelli e consorelle che hanno raggiunto le anzianità di servizio». «In questo giorno si festeggia il compleanno della Misericordia - dice il proposto, Gianluca Mannelli - e questa volta la ricorrenza sarà ricordata in modo diverso, visto lo speciale anniversario. Vorremmo condividere con le istituzioni cittadine questo momento di festa, che racconta la nostra storia e dimostra come nel tempo l'Arciconfraternita abbia confermato i propri valori di riferimento nel servizio quotidiano alla popolazione».

Per le 19 del 22 luglio, nella sede operativa di via Galcianese, è prevista la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo di Prato, mons. Franco Agostinelli, correttore nazionale delle Misericordie d'Italia. Durante la messa ci sarà l'investitura dei nuovi capo guardia (15 anni di servizio continuativo) e capo guardia d'onore (40 anni di servizio), e la consegna della croce (50 anni continuativi nelle file della Misericordia) e della stella al merito (30 anni di servizio) da parte della Confederazione nazionale. Seguirà l'inaugurazione di tre nuovi mezzi in dotazione alla sede centrale: due furgoni per il trasporto socio sanitario e una ambulanza.

Misericordia Prato, domenica festa per i 430 anni di fondazione e messa con il vescovo Agostinelli
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento