Vita Chiesa
stampa

Morto a Firenze don Antoninò Spanò, 93 anni, parroco della Badia a Ripoli

E' morto questa notte a Firenze don Antonino Spanò, 93 anni, da sessant'anni parroco della chiesa di San Bartolomeo nella Badia a Ripoli. Aveva contratto il coronavirus, che ha acuito le sue patologie pregresse. La liturgia eucaristica con il rito delle esequie, presieduta dal Cardinale Giuseppe Betori, sarà celebrata nella chiesa del Corpus Domini al Bandino sabato 21 novembre alle 10.

don Antonino Spanò

Don Antonino, nato a Sciacca, in Sicilia, nel 1927, era stato ordinato prete a Firenze nel 1950. Dopo alcuni anni come viceparroco a Castelfiorentino e poi a Pontassieve, era arrivato alla Badia a Ripoli nel 1960 come vicario parrocchiale; dal 1963 era parroco. Nel 1994 aveva promosso, con la comunità parrocchiale, la nascita della casa di riposo Piccola Betania. Aveva anche favorito la nascita, nei pressi della chiesa, della Misericordia di Badia a Ripoli, oggi una delle realtà di volontariato sociale e sanitario più attive di Firenze. A giugno era stato ricoverato in ospedale per vari problemi di salute; dopo un periodo al Convitto ecclesiastico, era stato trasferito alla Piccola Betania. Negli ultimi giorni era stato trasferito alla casa di cura Villa Glicini.

Morto a Firenze don Antoninò Spanò, 93 anni, parroco della Badia a Ripoli
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento