Vita Chiesa
stampa

ORDINARIATO MILITARE: TRE GIORNI DI SPIRITUALITÀ PER I CAPPELLANI MILITARI

Si chiudono oggi ad Assisi i lavori della formazione permanente dei cappellani militari promossi dall'Ordinariato militare in Italia. Tre giorni di lavoro che hanno visto i partecipanti rispondere a quesiti quali “Signore dove mi stai conducendo?, Come sacerdote al servizio del mondo militare vivo nella tua volontà?” proposti dall'arcivescovo ordinario militare, mons. Vincenzo Pelvi. La tre giorni di spiritualità, che secondo l'intenzioni di mons. Pelvi, voleva “essere un tempo di sosta per ritrovare entusiasmo e passione nell'annuncio del Vangelo”, è stata scandita dagli interventi di mons. Domenico Sorrentino, arcivescovo di Assisi e dello stesso mons. Pelvi, su “La Chiesa ordinariato, riflessioni e prospettive”. L'incontro è stato preceduto, nei giorni scorsi, dalla visita dell'ordinario militare ai cappellani delle diverse zone pastorali durante la quale ha ribadito l'urgenza di “educare, educarsi e di formazione permanente”: “oggi – ha detto mons. Pelvi - sono auspicabili sacerdoti duttili, flessibili, fedeli a Dio, all'uomo e al servizio del quale sono inviati”. I cappellani militari oggi operativi in Italia sono circa 200.
Sir

ORDINARIATO MILITARE: TRE GIORNI DI SPIRITUALITÀ PER I CAPPELLANI MILITARI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento