Vita Chiesa
stampa

ORTODOSSI RUSSI: È IL METROPOLITA KIRILL IL NUOVO PATRIARCA DI MOSCA E DI TUTTE LE RUSSIE

Parole chiave: russia (52), ortodossi (160), patriarca kirill (29)

Il metropolita Kirill di Smolensk e Kaliningrad è il nuovo Patriarca di Mosca e di tutte le Russie. Ad eleggerlo è stato questo pomeriggio il Consiglio locale della Chiesa ortodossa russa e l'annuncio è stato dato questa sera nella cattedrale di Cristo Salvatore a Mosca in diretta web cast. Il metropolita è nato a Leningrad il 20 novembre del 1946 con il nome di Vladimir Mikhailovich Gundyayev. E' stato vescovo e metropolita di Smolensk and Kaliningrad dal 1991, e dal 1989 ha ricoperto il ruolo di presidente del Dipartimento per le relazioni esterne del Patriarcato di Mosca diventando il più vicino collaboratore del Patriarca Alessio II. Nel 1971, è stato incaricato a rappresentare il Patriarcato di Mosca nel Consiglio mondiale delle Chiese e da allora si è occupato lui personalmente alle relazioni ecumeniche. Con la morte di Alessio II, il 6 dicembre è stato nominato dal Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa Locum tenens della sede patriarcale. Dopo il ritiro del Metropolita Filaret di Minsk e Slutsk, questo pomeriggio erano rimasti in due al ballottaggio: il metropolita Kirill e il metropolita Clemente. Le due “anime” della Chiesa ortodossa russa secondo gli osservatori: quella più aperta di Kirill e quella invece più conservatrice di Clemente. Nell'accettare la nomina, il Patriaca Kirill si è inchinato di fronte all'assemblea dei 700 delegati.
Sir

ORTODOSSI RUSSI: È IL METROPOLITA KIRILL IL NUOVO PATRIARCA DI MOSCA E DI TUTTE LE RUSSIE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento