Vita Chiesa
stampa

P. Lombardi: possibile anticipo per Conclave; Ratzinger due mesi a Castel Gandolfo

Nel briefing di oggi con i giornalisti il portavoce vaticano ha ammesso che si sta valutando se anticipare l'inizio del Conclave, qualora tutti i cardinali fossero a Roma già prima dei 15 giorni dall'inizio della Sede vacante.

Percorsi: Benedetto XVI
Parole chiave: Conclave (16), Federico Lombardi (143)

«La Costituzione Apostolica 'Universi Dominici gregis' prevede il Conclave due settimane dopo l'inizio della Sede Vacante perché si deve aspettare l'arrivo dei cardinali. Ma se prima di quella data, cioé di metà marzo, sono tutti arrivati, non c'é nessuno da aspettare, si può forse iniziare prima. E' una domanda che ci si pone». Lo ha affermato il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi, in conferenza stampa, spiegando che si tratta di «un'interpretazione della legge, dunque è una questione che è stata posta». Rivolgendosi ai giornalisti ha poi sottolineato: «Vi informerò al più presto appena sapremo».

P. Lombardi ha anche annunciato che Benedetto XVI si dovrebbe trattenere nel Palazzo apostolico di Castel Gandolfo per circa due mesi, a partire dal 28 febbraio. «Il Papa dovrebbe restare a Castel Gandolfo fino alla fine di aprile», spiega padre Lombardi che precisa come saranno «poco probabili le apparizioni di Benedetto XVI durante la sede vacante o per l'inaugurazione del prossimo pontificato».

Fonte: Asca
P. Lombardi: possibile anticipo per Conclave; Ratzinger due mesi a Castel Gandolfo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento