Vita Chiesa
stampa

PAPA ALL'ANGELUS: LA GMG DI COLONIA, STRAORDINARIA ESPERIENZA ECCLESIALE

La Giornata mondiale della Gioventù vissuta la scorsa settimana a Colonia è stata "veramente una straordinaria esperienza ecclesiale". Affacciandosi ieri al balcone del Palazzo apostolico di Castel Gandolfo per la recita dell'Angelus, Benedetto XVI ha dedicato il suo pensiero alle giornate vissute con i giovani di tutto il mondo durante il suo primo viaggio all'estero. "È stato – ha detto - un evento provvidenziale di grazia per la Chiesa intera. Parlando con i Vescovi della Germania, poco prima di far ritorno in Italia, dicevo che i giovani hanno lanciato ai loro Pastori, e in certo modo a tutti i credenti, un messaggio che è al tempo stesso una richiesta: aiutateci ad essere discepoli e testimoni di Cristo". Il papa ha così dato voce ad una sua preoccupazione parlando delle "non poche difficoltà" che "in questo nostro tempo accompagnano la ricerca autentica di Cristo e la fedele adesione al suo Vangelo". Da qui un appello "urgente" del Santo Padre alle comunità e ai vescovi perché portino "l'uomo di oggi a scoprire il volto autentico di Dio, che si è rivelato a noi in Gesù Cristo".
Sir

Speciale Gmg, i volti, le voci, i colori

PAPA ALL'ANGELUS: LA GMG DI COLONIA, STRAORDINARIA ESPERIENZA ECCLESIALE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento