Vita Chiesa
stampa

PAPA, ANCHE A PRATO MAXISCHERMO IN DUOMO PER SEGUIRE IN DIRETTA I FUNERALI

Un maxi-schermo verrà collocato venerdì mattina 8 aprile all'interno della basilica cattedrale di Prato per permettere a tutti coloro che lo vorranno di seguire la diretta televisiva delle esequie del Santo Padre. L'iniziativa è stata promossa dall'Ufficio diocesano per la pastorale giovanile. Per la prima volta, dunque, uno schermo gigante entra nel duomo di Prato. E non poteva accadere che per il Papa dei «mille» primati. «Vuole essere un'opportunità – spiegano gli organizzatori – per seguire meglio la celebrazione attesa da milioni di persone nel mondo, ma soprattutto per vivere le esequie in un clima di partecipazione gioiosa ma raccolta».

Tutti potranno entrare liberamente in duomo. Come si ricorderà, il funerale del Sommo Pontefice inizierà a Roma in piazza San Pietro alle ore 10. Un'ora prima, esattamente alle 9, alunni, insegnanti e genitori delle scuole cattoliche sono invitate a partecipare, sempre in duomo, ad una messa di suffragio per il Santo Padre. «Abbiamo voluto – spiega don Serafino Romeo, responsabile del Coordinamento diocesano – che le nostre scuole si fermassero in preghiera nel giorno in cui il mondo intero darà l'addio al Santo Padre». Al termine, studenti e insegnanti torneranno nei rispettivi istituti scolastici dove seguiranno le esequie o, comunque, dedicheranno la mattinata ad una riflessione sul papato di Giovanni Paolo II e sul significato del ministero petrino nella Chiesa.

Anche a Firenze sarà possibile seguire in Cattedrale i funerali del Papa, attraverso un maxischermo.

PAPA, ANCHE A PRATO MAXISCHERMO IN DUOMO PER SEGUIRE IN DIRETTA I FUNERALI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento