Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco: Angelus, appello «perché cessi subito la violenza» in Siria

«In questi giorni il mio pensiero è spesso rivolto all’amata e martoriata Siria, dove la guerra si è intensificata, specialmente nel Ghouta orientale». Lo ha detto il Papa, durante l’Angelus di ieri. 

Percorsi: Pace - Papa Francesco - Siria
Angelus del papa (Foto Sir)

«Questo mese di febbraio – ha proseguito – è stato uno dei più violenti in sette anni di conflitto: centinaia, migliaia di vittime civili, bambini, donne, anziani; sono stati colpiti gli ospedali; la gente non può procurarsi da mangiare…». «Fratelli e sorelle, tutto questo è disumano», ha denunciato Francesco: «Non si può combattere il male con altro male. E la guerra è un male». Di qui l’ennesimo, «accorato» appello del Papa «perché cessi subito la violenza, sia dato accesso agli aiuti umanitari – cibo e medicine – e siano evacuati i feriti e i malati. Preghiamo insieme Dio che questo avvenga immediatamente».

Fonte: Sir
Papa Francesco: Angelus, appello «perché cessi subito la violenza» in Siria
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento