Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco, Angelus: «guai quando la Chiesa annuncia se stessa, perde la bussola»

«Guai, guai quando la Chiesa annuncia se stessa; perde la bussola, non sa dove va!». È l’ammonimento del Papa, che durante l’Angelus di ieri ha ribadito che «la Chiesa annuncia Cristo; non porta sé stessa, porta Cristo. Perché è Lui e solo Lui che salva il suo popolo dal peccato, lo libera e lo guida alla terra della vera libertà».

Percorsi: Papa Francesco
elus di Papa Francesco (Foto Sir)

«La Chiesa, in ogni tempo, è chiamata a fare quello che fece Giovanni il Battista, indicare Gesù alla gente dicendo: ‘Ecco l’Agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo!’», l’invito di Francesco sulla scorta delle letture del giorno. «Lui è l’unico Salvatore! Lui è il Signore, umile, in mezzo ai peccatori, ma è Lui, Lui: non è un altro, potente, che viene; no, no, è Lui!». «E queste sono le parole che noi sacerdoti ripetiamo ogni giorno, durante la Messa, quando presentiamo al popolo il pane e il vino diventati il Corpo e il Sangue di Cristo», ha fatto notare il Papa, secondo il quale «questo gesto liturgico rappresenta tutta la missione della Chiesa, la quale non annuncia sé stessa».

Fonte: Sir
Papa Francesco, Angelus: «guai quando la Chiesa annuncia se stessa, perde la bussola»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento