Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco, Messa: «Allontanarsi dal male e imparare a fare il bene con cose concrete»

Allontanarsi dal male, imparare a fare il bene e lasciarsi portare avanti dal Signore: nell’omelia della Messa celebrata questa mattina a Casa Santa Marta, Papa Francesco riassume così il cammino di conversione quaresimale. Una conversione, riferisce Radio Vaticana, che si manifesta non a parole ma in «cose concrete».

Percorsi: Papa Francesco
Messa a Santa Marta (Foto Sir)

«Non è facile fare il bene: dobbiamo impararlo, sempre – afferma Francesco -. E Lui ci insegna. Ma imparate! Come i bambini. Nella strada della vita, della vita cristiana si impara tutti i giorni. Si deve imparare tutti i giorni a fare qualcosa, a essere migliori del giorno prima. Imparare». Per il Papa, «allontanarsi dal male e imparare a fare il bene: questa è la regola della conversione. Perché convertirsi non è andare da una fata che con la bacchetta magica ci converta: no! E’ un cammino. E’ un cammino di allontanarsi e di imparare». Il Signore, prosegue Francesco, «qui dice tre cose concrete ma ce ne sono tante: cercate la giustizia, soccorrete l’oppresso, rendete giustizia all’orfano, difendete la causa della vedova … ma, cose concrete. Si impara a fare il bene con cose concrete, non con parole. Con fatti… Per questo Gesù, nel Vangelo che abbiamo sentito, rimprovera questa classe dirigente del popolo di Israele, perché ‘dicono e non fanno’, non conoscono la concretezza. E se non c’è concretezza, non ci può essere la conversione». Il Papa sottolinea quindi come Dio aiuti: «il camminare insieme per aiutarci, per spiegarci le cose, per prenderci per mano». Il Signore, assicura, è capace di «fare questo miracolo», cioè di «cambiarci», non da un giorno all’altro ma nel cammino perché «è un Padre che ci vuole bene» e «ci accompagna in questa strada di conversione».

Fonte: Sir
Papa Francesco, Messa: «Allontanarsi dal male e imparare a fare il bene con cose concrete»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento